√ Investimenti sostenibili e innovazione finanziaria - FinancialInnovation.it
OpinionLeader_FinancialInnovation

Investimenti sostenibili e innovazione finanziaria


Andrea Favero, Head of Asset Managers di BlackRock Italia

Recentemente è intervenuto al Workshop AIFIn dove ha indicato alcune possibili aree di innovazione nell’Asset Management. Come innovare i processi di investimento?

L’elemento che sta guidando l’innovazione da questo punto di vista e’ certamente rappresentato dall’inclusione nel processo di investimento stesso delle tematiche legate alla sostenibilita’ e al rischio climatico. In BlackRock siamo convinti che i mercati ancora sottovalutino il probabile danno economico causato dal cambiamento climatico e le opportunità correlate. Inoltre, riteniamo che i cambiamenti strutturali nelle preferenze degli investitori siano ancora in una fase embrionale. Elementi che, nel corso dei prossimi anni, porteranno ad un riposizionamento dei flussi di capitale verso gli asset sostenibili e ad un repricing generale degli asset, con la conseguente creazione di un vero e proprio premio al rischio legato alla sostenbilita’ e ad un impatto sui rendimenti attesi.

 

Una seconda area di innovazione deriva dall’integrazione dei dati ESG nella gestione del rischio. Qual è la vostra visione in merito?

Un altro aspetto legato alla diffusione degli investimenti sostenibili e’ rappresentato dall’intensificarsi dell'attività di raccolta/pubblicazione di dati e indicatori ESG da parte dei principali provider. Ad esempio, se nel 2011 circa il 20% delle società nell’S&P500 pubblicava dati ESG, oggi la percentuale è cresciuta di oltre l’85%. A questo si affianca, la crescita dei big data e del machine learning che ha permesso agli investitori di sfruttare insights ESG anche per aziende che non riportano quelle informazioni. La sfida fondamentale che la sostenibilita’ pone di fronte alle piattaforme tecnologiche che si occupano di gestione del rischio e’ quella riuscire ad integrare in maniera efficiente e sistematica i dati ESG, di diversi provider terzi, al fine di renderli fruibili nei processi di investimento e di gestione del rischio. Questo e’ quello che abbiamo fatto in BlackRock all’interno di Aladdin nel corso degli ultimi anni e che ci ha portati piu’ recentemente allo sviluppo di nuove capabilities con Aladdin Climate, in grado di analizzare e misurare l’impatto finanziario del rischio climatico dovuto ad eventi climatici estremi – come ad esempio, uragani e incendi negli Stati Uniti, ondate di calore in Europa e inondazioni in Giappone.

 

Come si sta evolvendo e innovando la gamma di soluzioni di investimento sostenibili per rispondere alle esigenze degli investitori?

Anche da questo punto di vista la sostenibilita’ sta rappresentando un acceleratore nello sviluppo di nuove soluzioni di investimento. Per dare un dato, a livello globale, nel corso del 2020, sono stati lanciati 38 nuovi ETF e 10 nuove strategie attive sostenibili.

Nel dettaglio, per quanto riguarda le soluzioni attive, l’insieme di strumenti sostenibili di BLK si articola lungo uno spettro che va dal mero “Evitare” (Avoid) determinate società o settori controversi, al “Promuovere” (Advance) determinati virtuosismi nell’ambito della sostenibilità. Disponiamo inoltre di una ricca gamma di investimenti tematici, mentre é recente il lancio della nostra prima strategia Impact, la cui peculiaritá è quella di investire direttamente in progetti con un dichiarato e tangibile obiettivo sociale o ambientale.

Guardando al paniere delle soluzioni indicizzate, proponiamo cinque gamme diverse:

• La gamma iShares MSCI ESG Screened: una soluzione semplice, accessibile e a basso costo.

• La gamma iShares MSCI ESG Enhanced, che consente di massimizzare le credenziali ESG di un fondo e ridurre l'intensità delle emissioni di carbonio e di altri gas serra (GHG) rimanendo vicini ai benchmark più riconosciuti al mondo. Questi ETF permettono ai clienti di investire in modo sostenibile pur mantenendo caratteristiche di rischio simili e conservando l'esposizione a oltre il 90% dei nomi nei benchmark tradizionali.

• La gamma iShares MSCI SRI, che offre un'esposizione a società con eccellenti valutazioni ambientali, sociali e di governance (ESG) ed esclude quelle i cui prodotti hanno un impatto sociale o ambientale negativo.

•  La gamma ETF tematici sostenibili (es. ETF iShares Global Clean Energy o Smart City Infrastructure) che si focalizza su una delle lettere dell’acronimo ESG ed investe trasversalmente in settori e geografie, nello specifico in società ben posizionate per beneficiare del trend strutturale del cambiamento climatico.

• Il fondo indicizzato obbligazionario Impact – iShares Green Bond Index Fund – che mira ad un impatto tangibile/misurabile sull’ambiente.

Crediamo che soluzioni di questo tipo possano svolgere un ruolo chiave per una efficiente costruzione del portafoglio.