√ ING pubblica il suo primo Climate Report integrato - FinancialInnovation.it
Home » Banking » News
Climate_Change

ING pubblica il suo primo Climate Report integrato


Il Climate Report integrato  offre una panoramica completa di tutti gli elementi che compongono l’approccio ING verso il Climate Change.

ING ha pubblicato il suo primo Climate Report integrato, che per la prima volta descrive l'impatto delle attività di finanziamento sul cambiamento climatico e i progressi compiuti con il progetto Terra, con cui indirizza il portafoglio di prestiti verso gli obiettivi climatici globali. Il Report, che illustra anche l'impatto che il Climate Change ha avuto sul business, testimonia l’impegno che ING mette nella valutazione dei rischi climatici e nel portare avanti le azioni necessarie per mitigarli.

"Questo Report evidenzia ciò che ING sta facendo per contenere la minaccia esistenziale del cambiamento climatico", ha detto il CEO di ING Steven van Rijswijk. "Nessuno di noi può affrontarlo da solo. Affinché il vero cambiamento avvenga, è necessario uno sforzo concertato, collaborativo, con il consenso di tutti i settori della società. Aumentando il nostro impegno ora, abbiamo ancora tempo per salvaguardare il futuro del nostro pianeta e le future generazioni che lo erediteranno".

Ad agosto 2021 ING è entrata a far parte della  NET-ZERO BANKING ALLIANCE e da allora ha concretizzato l’impegno preso orientando il portafoglio di investimenti verso il mantenimento dell'aumento delle temperature globali al di sotto di 1,5°C, piuttosto che ben al di sotto di 2°C, così da arrivare a zero emissioni entro il 2050 e non più il 2070. Avendo però incorporato questo nuovo obiettivo nel progetto Terra solo successivamente, il Climate Report integrato mostra per lo più i nostri progressi in linea con la precedente ambizione.

ING ha però aggiornato il suo obiettivo per l'upstream di petrolio e gas, allineandolo con lo scenario delineato dell'Agenzia Internazionale dell'Energia così da raggiungere la Net-Zero entro il 2050. ING punta a ridurre i finanziamenti a questo settore del 12% entro il 2025 e prossimamente lavorerà sulle azioni intermedie necessarie per portare sul più ambizioso percorso Net-Zero. L’obiettivo di ING è di estendere questa ambizione a tutti i settori che rientrano nell'ambito di Terra entro la fine del 2022.

Fonte: ING