√ Financial Innovation Italian Awards: a UniCredit il premio speciale Banca innovativa dell'anno - FinancialInnovation.it
Home » Banking » News
Banca_innovativa_2019

Financial Innovation - Italian Awards: a UniCredit il premio speciale Banca innovativa dell'anno


È la quinta volta che la banca si aggiudica il riconoscimento. UniCredit si inoltre è classificata prima nelle categorie Marketing, Modelli di servizio e operativi e terza  nelle categorie Nuovi servizi, Comunicazione, Prodotti e servizi di credito e Prodotti e servizi di pagamento. Cordusio Sim, la società del Gruppo dedicata al Wealth Management in Italia, si è aggiudicata il secondo posto nella categoria Comunicazione

UniCredit si è aggiudicata il Premio speciale come Banca innovativa dell'anno, nell'ambito dei Financial Innovation Awards promossi dall'AIFIn, l'Associazione Italiana Financial Innovation. È la quinta volta, era già successo nel 2014, 2015, 2016, 2018, che la banca si aggiudica questo prestigioso riconoscimento.

La consegna dei premi si è svolta in modo virtuale, completamente in modalità on line tramite la piattaforma Gotowebinar.

La banca si è classificata inoltre:

-    al primo posto nella categoria "Marketing" con Uprice, la nuova piattaforma integrata di pricing finalizzata a supportare i gestori nell'individuazione della soluzione ottimale per il cliente, grazie all'introduzione del nuovo modello di definizione del prezzo 'Dynamic pricing', adottato per la clientela retail

-     al primo posto nella categoria "Modelli di servizio e operativi" con  "Enterprise Customer Care" che ha portato alla realizzazione di un nuovo e più semplice Modello Operativo trasformando le strutture di middle/back office in un vero Customer Care al servizio delle Imprese, supportato da una Piattaforma IT dedicata multicanale per Voce e e-Mail sviluppata integrando tecnologie innovative

-    al secondo posto nella categoria "Nuovi servizi" con Plick for Corporate, uno strumento digitale innovativo che, in modo efficiente e sicuro, permette alle aziende di inizializzare dei bonifici SEPA Credit Transfer (sia per pagamenti commerciali che rimborsi) in assenza di IBAN utilizzando il solo numero di cellulare o l'indirizzo e-mail del beneficiario. Ciò permette al beneficiario di ricevere il bonifico direttamente sul proprio conto corrente, senza recarsi in banca e senza dover installare alcuna app

-     al terzo posto nella categoria "Comunicazione" con l'iniziativa UDays, la campagna promozionale che si serve di strumenti di comunicazione innovativi, importati dalla grande distribuzione (ad esempio Black Friday, il sottocosto...). U-Days sono i "giorni di UniCredit", ma anche i giorni per te - "YOU", i clienti: 30 giorni di promozioni e premi speciali finalizzati ad un uso più consapevole delle tecnologie digitali.

-    al terzo posto nella categoria "Prodotti e servizi di credito" con EasyLoan, il tool di UniCredit che, nell'ambito del canale imprese, permette ai clienti di ricevere in tempo reale una risposta alle proprie esigenze finanziarie, con invio, via mail, del prospetto riepilogativo del finanziamento proposto, scaricare online la documentazione necessaria alla finalizzazione dell'operazione (in presenza di conto online), conoscere in tempo reale le proprie condizioni  di pricing competitive già pre-autorizzate, ricevere credito in tempi rapidi

-     al terzo posto nella categoria "Prodotti e servizi di pagamento" con   UniCredit payments HUB strategy, una HUB di servizi di pagamento innovativi ha portato UniCredit nel IQ 2018 ad essere l'unica banca in Italia ad offrire tutti e tre i servizi di pagamento mobile sin dal primo giorno di lancio nel nostro Paese: Apple Pay, Alipay e Samsung Pay. Nel IQ2019 è stato integrato il sistema di pagamento Google Pay, mentre nel 2Q 2019 BANCOMAT Pay®

 

Inoltre Cordusio Sim, la società del Gruppo UniCredit dedicata al Wealth Management in Italia, si è aggiudicata il secondo posto nella categoria Comunicazione con il progetto Women in Wealth, che  prevede lo sviluppo di una cultura di genere sia internamente che esternamente a Cordusio per valorizzare le skill delle donne all'interno della società e per approcciare la clientela femminile, imparando a comprenderne l'approccio alla ricchezza e a identificare le leve che possono interferire nella pianificazione finanziaria.

Le valutazioni delle candidature sono state svolte da un comitato scientifico composto da docenti universitari il quale ha determinato in completa autonomia la classifica finale.

"Si tratta - afferma Remo Taricani, Co-CEO Commercial Banking Italy di UniCredit  - di grandi risultati per la nostra banca, che confermano ancora una volta tutto il nostro impegno sul fronte dell'innovazione di prodotti e servizi per essere sempre più vicini alla clientela. Questi risultati sono frutto anche degli importanti investimenti sulla digitalizzazione che sono stati parte fondamentale di Transform 2019 e che sono  previsti anche dal nostro nuovo piano strategico. Con Team 23, infatti, gli investimenti totali in IT cresceranno del 17 per cento rispetto al piano precedente, con un investimento medio di 900 milioni di euro l'anno per  una spesa totale in IT nei quattro anni pari a 9,4 miliardi".

Fonte: UniCredit