√ Banca di Credito Popolare entra in AIFIn - FinancialInnovation.it
Adesione AIFIn

Banca di Credito Popolare entra in AIFIn


L’adesione della BCP ad AIFIn per tracciare un percorso più strutturato in ambito Innovazione.

Fondata nel 1888, la Banca di Credito Popolare rappresenta oggi l’unica realtà creditizia autonoma di una certa dimensione in Campania (60 filiali in regione e 2 nel Basso Lazio).

Il forte radicamento, l'impegno alla valorizzazione del territorio e l’orientamento al Cliente, hanno consentito alla BCP di essere rappresentativa delle componenti economiche e professionali del territorio e di creare "valore" per la generalità dei Soci, dei Clienti, del Personale e della Collettività, qualificandosi come punto di riferimento nel panorama creditizio regionale.

In armonia con i principi del Credito Popolare, la BCP persegue la mission di "investire dove raccoglie" e rispondere sempre meglio alle esigenze finanziarie della Clientela, con particolare attenzione ai bisogni delle famiglie e delle piccole-medie imprese.

La Direzione Generale BCP reputa l’adesione ad AIFIn un altro tassello tra i numerosi obiettivi che la Banca sta perseguendo per tracciare un percorso più strutturato in ambito Innovazione. La partecipazione ai tavoli di lavoro AIFIn consentirà di analizzare con profondità i trend più significativi, di confrontarsi con esponenti e specialist di settore sugli scenari futuri, di delineare ulteriori strategie in tali ambiti, ampliando le competenze che declineremo in maniera trasversale su varie funzioni aziendali.

Veronica Bertollini, Responsabile del Marketing Strategico di BCP, entra nell’Advisory Board di AIFIn

“L’Innovazione e la Sostenibilità sono ormai leve strategiche prioritarie anche in termini di posizionamento competitivo” dichiara Veronica Bertollini “Investire ulteriormente su tali tematiche significa guardare al futuro, per creare cultura al nostro interno e declinare l’innovazione in un senso più ampio che vada oltre l’adeguamento dell’infrastruttura tecnologica. L’evoluzione dei comportamenti dell’era Covid ci ha imposto una doverosa rifocalizzazione su target di clientela, prodotti, modalità di comunicazione, potenziamento dell’interazione, con l’obiettivo di costruire un modello integrato sempre più orientato a logiche di efficienza e flessibilità. Nei prossimi anni punteremo al giusto mix tra fisico e digitale, per arricchire ulteriormente l’offerta e rispondere sempre meglio ai bisogni della nostra Clientela. L’innovazione sarà certamente un volano fondamentale nell’evoluzione del nostro modello di business”.

“Siamo onorati di avere BCP tra gli aderenti AIFIn 2022” dichiara Sergio Spaccavento – Presidente AIFIn “a dimostrazione dell'attenzione e della priorità strategica data da questa Banca al tema dell’innovazione. Ci proponiamo come partner di riferimento sull’innovazione per le istituzioni finanziarie di media-piccola dimensione con l’obiettivo anche di sviluppare attività e iniziative in una logica collaborativa e in open innovation”.